Skip to main content
Incontri Online

Incontri Online: funzionano davvero?

Molto spesso, quando si fa riferimento ai siti di incontri online, ci si pone il quesito relativo al reale funzionamento dei siti e della relazione che si sviluppa dopo il primo appuntamento.
Scopriamo ora come riuscire nell’impresa di migliorare l’utilizzo di tali portali affinché sia possibile conseguire un risultato che sia realmente soddisfacente.

Cosa si intende per incontri online

Quando si fa riferimento agli incontri online si parla degli appuntamenti virtuali che avvengono sugli appositi siti di dating, ovvero quelli grazie ai quali è possibile conoscere una persona, adulta o giovane, per poi instaurare con lei una relazione.

In questa circostanza occorre premettere che gli appuntamenti online:

– consentono di avere maggior libertà di espressione, poiché la sensazione di imbarazzo iniziale viene completamente rimossa;
– permettono di scegliere la persona con cui relazionarsi basandosi sui criteri estetici e caratteriali che identificano quel profilo virtuale;
– offrono una maggiore sicurezza, dovuta al fatto che se quella persona adotta atteggiamenti non consoni, oppure non rappresenta il prototipo ideale di partner perfetto, può essere ignorato.

Si tratta quindi di una sorta di servizio che permette alle persone di stare in totale sicurezza e allo stesso tempo di conoscere perfettamente quella persona prima di stabilire se incontrarla o meno dal vivo, dettaglio fondamentale da tenere bene a mente.

Come si organizza un incontro online

Alla base dell’organizzazione degli incontri online vi devono essere due scelte che devono essere portate a compimento in maniera precisa, affinché sia possibile prevenire errori di ogni genere che possono far scaturire delle potenziali ripercussioni difficili da affrontare.
La prima di queste scelte riguarda la tipologia di sito che deve essere selezionato: in base alla decisione che si effettua è possibile capire se questo mezzo per conoscere altre funzione è realmente funzionante o meno.

In questa circostanza ci si devono porre svariate domande come, per esempio:

– scoprire quale sia il proprio interesse nei confronti delle donne, ovvero se si prediligono quelle giovani oppure le adulte o le mature;
– valutare il tipo di rapporto sessuale, ma non solo, che si vorrebbe consumare e instaurare con questa donna.

Occorre quindi prendere in considerazione tutti questi primari dettagli che, di fatto, consentono di tramutare la scelta della piattaforma di dating in un’operazione meno complessa rispetto a quanto si possa presumere in un primo istante.

La seconda decisione consiste nel valutare il tipo di donna con cui si vorrebbe stare.

In questo caso è possibile scegliere tra:

– una piattaforma generale, quindi con un’utenza che spazia per genere e tipologia di rapporti prediletti;
– operare per un sito di incontri per donne mature, che esclude tutte le altre categorie di donne;
– un sito dove sono presenti solo ed esclusivamente le milf.

A tale domanda va poi aggiunta la tipologia di relazione e rapporto.
In questa circostanza è possibile scegliere tra piattaforme che consentono di avere relazioni focose extraconiugali, rapporti BDSM e tante altre varianti.

Ma perché investire diverso tempo per cercare un sito web specifico?
Questo poiché solamente in questo modo è possibile ottenere un risultato finale soddisfacente, ovvero riuscire a far funzionare correttamente il concetto di incontro online.
Se ci si iscrive su un sito che magari è caratterizzato da un’utenza che non interessa oppure ci si relaziona a una donna adulta esteticamente e caratterialmente lontana dai propri canoni di gradimento, l’incontro che viene organizzato, qualora si riuscisse nell’impresa, sarebbe da dimenticare.

Ecco quindi che porsi tutte queste domande rappresenta la vera e sola soluzione ideale che bisogna sempre considerare in fase di scelta.

Come far funzionare i siti di incontri online

Ovviamente occorre anche premettere come questi siti di appuntamenti non funzionano adeguatamente se non si decide di adottare una strategia che sia ottimale.

Con questo significa che, quando ci si iscrive in questi siti, oltre ad avere un’idea ben precisa del tipo di partner con cui ci si vorrebbe relazionare, è fondamentale:

– procedere con una fase di studio accurato dalla persona che si vorrebbe conquistare;
– stabilire quali sono gli scopi per cui si contatta quella persona;
– capire se questa si adatta o meno a tutte le proprie esigenze.

Si tratta, quindi, di svolgere una semplice ma efficace analisi della situazione e successivamente iniziare a parlare con la partner che meglio rispecchia i propri canoni di persona ideale.
Procedendo in questo modo è inoltre possibile evitare che la situazione possa sfuggire di mano e quindi creare delle situazioni che possono essere tutt’altro che ottimali.

Al contempo, inoltre, bisogna sempre ricordarsi che per far funzionare un sito di incontri online:

– occorre comportarsi come se si vedesse la donna dal vivo, evitando però quella spiacevole e iniziale sensazione di imbarazzo;
– cercare di ottenere il maggior numero di informazioni possibili proprio per capire se organizzare un appuntamento dal vivo o meno;
– non focalizzarsi solo sul rapporto sessuale, in quanto un’incompatibilità di carattere potrebbe rendere l’amplesso tutto tranne che piacevole.

Occorre quindi impostarsi dei particolari aspetti proprio per avere l’occasione di trasformare l’utilizzo del sito in un vero e proprio obiettivo che viene realizzato con costanza, ovvero incontrare tante donne, adulte e non solo, e dare vita ad appuntamenti bollenti.

I siti di appuntamenti online funzionano davvero

La risposta è quindi affermativa: questi siti funzionano realmente se si decide di optare per l’uso di un sito che offra il massimo livello di sicurezza e che, allo stesso tempo, permette di avere un incontro con tante donne diverse tra di loro.
Ovviamente tutto dipende da come ci si comporta su queste piattaforme: avere un atteggiamento spocchioso e scontroso non aiutano di certo, così come la situazione tende a complicarsi se prima non si effettua una sorta di piccolo controllo sul modo di fare e porsi di quella donna.
Chi sostiene il contrario, ovvero che i siti di dating non funzionano, probabilmente non hanno capito come questi debbano essere utilizzati.

In molti casi si commettono degli errori che devono essere prevenuti come:

– accontentarsi della persona che si contatta;
– parlare solo ed esclusivamente di sesso senza prima capire quello che vuole l’altra persona;
– adottare un comportamento eccessivamente sfrontato o comunque che indispettisce l’altra persona.

Per questo è bene intendere il concetto di appuntamento online come se questo stesse avvenendo nel mondo reale, evitando quindi di essere eccessivamente sicuri nelle proprie capacità e caratteristiche di comportamento, visto che questo modo di fare può comportare un esito negativo e tutt’altro che atteso.
Grazie a questi semplici consigli, invece, è possibile ottenere un successo ottimale nel momento in cui si prende la decisione di iscriversi in questi siti per incontrare altre persone.