Skip to main content

Sesso spesso: ecco perché conviene farlo

Stare bene fisicamente ed emotivamente non dipende solo ed esclusivamente da alimentazione, dieta, stile di vita, ma anche dal piacere sessuale che, secondo gli esperti, può essere la panacea vera e propria di tutti i mali: secondo nuove ricerche – in particolare si parla del National Defense Medical Center di Taiwan che ha reso noti gli esiti sul Journal of Sexual Medicine – pare che il sesso sia davvero qualcosa che fa stare bene.

Dal punto di vista fisico, ci sono delle motivazioni ben precise: il sesso fatto bene ed in misura regolare è un elemento che aiuta alla prevenzione dell’accumulo di omocisteina sia nell’uomo che nella donna, una sostanza responsabile della coagulazione del sangue.

Inoltre, il sesso fatto in maniera e regolare ma anche continuativa aiuta anche a dormire ed a riposare meglio: addirittura, il sonno successivo al sesso – ovvero dopo 1 o 2 ore di riposo – è in assoluto il migliore.

Ci sono anche altre prove che il sesso sia positivo: secondo ulteriori ricerche, chi fa sesso in maniera regolare invecchia in misura meno precoce ed è meno suscettibile di infarto o attacco cardiaco.
Questa affermazione, generata da un recente studio, non riguarda quindi solo gli uomini, ma anche le donne; ed a ciò si aggiunge, con uno studio tutto italiano, che anche il cervello, oltre che il cuore, può risentire positivamente del miglioramento del proprio stato fisico e di salute attraverso una vita sessuale attiva e regolare, in quanto i nervi del cervello hanno migliori e più importanti possibilità di reagire e di avere una maggior lucidità.

In sostanza, quindi, cuore e cervello sono più in salute, con un sesso fatto bene, ed allo stesso tempo anche il relax e il sonno possono migliorare grazie ad una vita sessuale più attiva, responsabile e continuativa.